CRM  Vantage Group - Condizioni d'uso

Art.1 – Soggetti

Fornitore: Vantage Group s.r.l.s. unipersonale, con sede in Roma, Via Benedetto Croce, 62, p.iva 13130091005 di seguito denominato Fornitore

Cliente: il soggetto identificato dai dati inseriti all'atto della registrazione e accettazione delle presenti condizioni generali (di seguito denominato Cliente)

 

Art. 2 – Oggetto del servizio

Tramite il servizio e-commerce il Fornitore mette a disposizione del cliente un negozio virtuale dal quale è possibile visionare e acquistare prodotti e servizi. Il cliente potrà visionare il catalogo elettronico e le offerte del Fornitore ed effettuare acquisti presso il Fornitore in base alle presenti condizioni di vendita.

 

Art. 3 – Accettazione delle condizioni generali di vendita

Tutti i contratti saranno conclusi direttamente mediante l'accesso al sito internet corrispondente all'indirizzo vantagegroup.it ove il cliente potrà concludere il contratto per l'acquisto del prodotto desiderato seguendo attentamente le indicazioni e le procedure previste.

Le presenti condizioni generali di vendita sono parte integrante ed essenziale del contratto di vendita, per tale motivo esse devono essere esaminate online dal Cliente, prima del completamento della procedura di acquisto. L'inoltro della conferma d'ordine pertanto implica totale conoscenza delle stesse e loro integrale accettazione.

Le condizioni generali di vendita possono essere aggiornate o modificate in qualsiasi momento dal Fornitore che provvederà a darne comunicazione tramite le pagine del sito web.

Il Cliente, con l'invio telematico del proprio ordine d'acquisto, accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare, nei sui rapporti col Fornitore, le condizioni generali di vendita, incluse le condizioni di pagamento di seguito illustrate, dichiarando di aver preso visione ed accettando tutte le indicazioni fornite.

 

Art. 4 - Prezzi e garanzia

Tutti i prezzi di vendita dei prodotti commercializzati sono esposti e indicati all'interno del sito internet vantagegroup.it. Gli stessi costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell'art.1336 c.c.

 

Art. 6 – Ordini di acquisto

Ogni ordine è contraddistinto da un numero ordine e contiene le indicazioni della data di inoltro al sistema, il dettaglio degli articoli acquistati, gli oneri di spedizione e i singoli prezzi iva inclusa in euro, il riepilogo costi totale iva inclusa.

Il ricevimento dell'ordine nel proprio sistema informativo non impegna il fornitore fino a quando lo stesso non abbia inviato apposita conferma scritta a mezzo email all'indirizzo indicato dal Cliente in fase di prima registrazione.

 

Art.7 - Prezzi, modalità e tempi di consegna

Il Fornitore effettua le spedizioni a mezzo posta o corriere. Le spese di spedizione e altri oneri eventualmente connessi al trasporto e/o alla spedizione dei prodotti sono conteggiati e dettagliati nella conferma d'ordine e nella fattura di acquisto.

Al momento della ricezione della merce al proprio domicilio il Cliente dovrà verificare l'integrità del pacco e la corrispondenza qualitativa e quantitativa con quanto indicato nel documento di accompagnamento.

La merce acquistata verrà consegnata entro i termini di cui all'art.54 del d.lgs.205/06. Nessuna responsabilità potrà essere attribuita al Fornitore per ritardata o mancata consegna imputabile a cause di forza maggiore o caso fortuito.

 

Art. 8 – Obblighi del Cliente

Il Cliente si impegna e si obbliga, una volta conclusa la procedura di acquisto “online”, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, che, peraltro, avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell'acquisto, nonché nelle specifiche del prodotto oggetto dell'acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente le condizioni di cui agli att.52 e 53 del d.lgs 205/06.

E' fatto severo divieto al Cliente di inserire dati falsi e/o inventati, e/o di fantasia nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l'iter per l'esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la email devono essere esclusivamente i propri dati reali personali e non di terze persone oppure di fantasia.

E' espressamente vietato inserire dati di terze persone. Il fornitore si riserva di perseguire legalmente ogni violazione e abuso, nell'interesse e per la tutela dei consumetori tutti.

Il cliente manleva il fornitore da ogni responsabilità derivante dall'emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente, essendone egli stesso unico responsabile del corretto inserimento.

 

Art. 9 – Reclami, ritardi spedizione, sostituzione prodotto consegnato per errore

Il Cliente ha facoltà di comunicare verbalmente eventuali problemi (errori di consegna, disguidi o ritardi di consegna) all'indirizzo email info@vantagegroup.it.

Qualora sia stato consegnato per mero errore materiale un prodotto diverso da quello oggetto di ordine e acquisto il Cliente ha diritto di ottenere la sostituzione del prodotto, a condizione che lo stesso rappresenti il problema per iscritto (secondo una delle modalità descritte nel presente articolo) entro e non oltre il termine di giorni 5 decorrenti dalla ricezione del prodotto medesimo. In tal caso il fornitore prodotto una volta ricevuto in resa il bene consegnato e verificato la condizione della merce, così procedendo al reinoltro del prodotto corretto. Tutti gli articoli dovranno essere restituiti e pervenire alla sede del Fornitore integri e nello stesso stato in cui sono stati ricevuti, provvisti degli imballi originali. In questa ipotesi le spese di spedizione della resa e del reinoltro faranno carico al Fornitore.

 

Art. 10 – Diritto di recesso

Ai sensi dell'art 64 d.lgs 205/06 il Cliente può esercitare il diritto di recesso e restituire il prodotto ricevuto, nel rispetto dei termini e delle modalità qui di seguito previste.

Il Cliente che per qualsiasi ragione non si ritenesse soddisfatto dell'acquisto effettuato, ha diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 giorni lavorativi decorrenti dal ricevimento del prodotto acquistato, mediante invio, entro il predetto termine, di comunicazione scritta di recesso con le seguenti modalità:

1 – mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:

Vantage Group s.r.l.s. unipersonale - Via Benedetto Croce, 62 – 00142 Roma (RM)

Qualora il Cliente abbia esercitato la facoltà di recesso di cui al precedente punto, dovrà restituire il prodotto entro e non oltre il quindicesimo giorno successivo al ricevimento del prodotto, mediante riconsegna diretta e spedizione inoltrando il prodotto al Fornitore presso la sede sopra indicata.

Tutti i costi di restituzione dei prodotti sono a carico del cliente.

Tutti gli articoli dovranno essere restituiti e pervenire alla sede del Fornitore integri e nello stato in cui sono stati ricevuti, provvisti degli imballi originali.

Nel caso in cui siano state rispettate tutte le condizioni e gli obblighi del consumatore previsti ai precedenti punti, il Fornitore provvederà ad inviare una email di conferma di accettazione del reso.

Inoltre, il Fornitore provvederà a rimborsare il prezzo di vendita secondo la stessa modalità di pagamento scelto dal Cliente, al netto delle spese di spedizione sostenute, dedotte le eventuali spese relative alla restituzione sostenute dal Fornitore, con valuta pari al trentesimo giorno successivo la data in cui il Fornitore ha avuto conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente. Il tempo effettuvo per il rimborso delle somme pagate dal Cliente per l'acquisto dei prodotti restituiti dipende dalle modalità di pagamento utilizzate:

(i) acquisto tramite PayPal (il rimborso effettivo sulla carta di cretito dipende dall'istituto che ha emesso la carta). (ii) riaccredito in buoni sconti nel borsellino.

 

Art. 11 – Garanzie prestate dal Cliente

Il Cliente garantisce, assumendosi ogni responsabilità e tenendo indenne il Fornitore da qualsiasi conseguenza pregiudizievole, che i propri dati, forniti all'atto dell'accettazione delle presenti condizioni generali, sono veritieri e permettono di individuare la vera identità del cliente stesso.

Il Cliente si impegna altresì ad informare immediatamente il Fornitore in forma scritta, anche a mezzo email, di ogni variazione dei dati forniti.

Il Cliente è inoltre informato della necessità di comunicare al Fornitore un indirizzo email valido al fine di permettere al Fornitore l'inoltro delle conferme di ordine e ogni eventuale comunicazione.

 

Art. 12 – Clausola risolutiva espressa
Le obbligazioni assunte dal Cliente, nonché la garanzia del buon fine del pagamento che il Cliente effettua con i mezzi di cui all'art.5, hanno carattere essenziale, cosicché, per patto espresso, la inadempienza, da parte del Cliente, di una soltanto di dette obbligazioni determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex art.1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per il Fornitore di agire in giudizio per il risarcimento dell'ulteriore danno.

 

Art. 13 – limitazioni della responsabilità

Il Fornitore declina ogni responsabilità per malfunzionamenti, interruzione dei servizi, degrado di prestazioni siano questi dovuti o meno a cause di forza maggiore o caso fortuito, quando non siano direttamente imputabili al fornitore stesso per sui dolo o colpa grave.

 

Art. 13 – limitazione della responsabilità

Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali, a titolo esemplificativo, incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi concordati nel contratto.

Il Fornitore non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte o di terzi in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopra citate, avendo il Cliente diritto soltanto alla restituzione del prezzo corrisposto.

Il Fornitore non è responsabile dell'eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi di carte di credito o altri mezzi di pagamento, all'atto del pagamento dei prodotti acquistati. Il Fornitore in nessun momento della procedura d'acquisto è in grado di conoscere i dati della carta di credito del Cliente, il quale li trasmetterà direttamente al gestore del servizio di pagamento senza intermediazioni ed al quale sarà collegato in maniera automatica, rientrando nel sito del fornitore al termine della procedura

 

Art. 15 – Validità delle comunicazioni

Il Cliente accetta che la notifica e le comunicazioni inerenti tutti i servizi online (comprese quelle relative agli ordini di acquisto) siano effettuate dal fornitore in formato elettronico email (posta elettronica) e tramite servizio web. Ne riconosce la piena validità e rinuncia espressamente fin d'ora a disconoscere il contenuto delle dichiarazioni inviate e/o ricevute in formato elettronico.

 

Art. 16 – Costo dell'utilizzo della tecnica di comunicazione a distanza

Per tutti i servizi online sul sito vengono applicati i costi di connessione applicati dal provider utilizzato dal cliente per la connessione medesima al quale in Cliente stesso deve rivolgersi per ottenere le dovute informazioni.

 

Art. 17 – Privacy

Ai sensi dell'art.13 del d.lgs 196/30-06-2003 (codice privacy) si informa il cliente di quanto segue. Il dati personali del cliente saranno trattati per (i) finalità funzionali all'adempimento di obblighi fiscali, contabili e di legge e finalità di gestione contratti e clientela (fornitura prodotto e accessori, servizio assistenza, sostituzione, riparazione, gestione e amministrazione clientela, ordini, spedizioni, fatture, controllo solvibilità e gestione contenzioso) e per (ii) finalità connesse all'attività commerciale (vendita per corrispondenza, marketing e pubblicità, analisi e indagini di mercato, attività promozionali, rilevazione grado di soddisfazione clientela, concorsi, manifestazioni, giochi a premi e simili, analisi statistiche).

I dati saranno trattati, anche attraverso la creazione e la gestione di un archivio centrale, con supporti cartacei, informatici e telematici a cui ha accesso personale autorizzato e specializzato. Il conferimento dei dati personali essenziali per gli adempimenti di legge e all'instaurazione e/o prosecuzione del rapporto contrattuale è obbligatorio, nel senso che in mancanza sarà impossibile instaurare e/o dar corso a tale rapporto. Il conferimento degli altri dati personali è facoltativo e in genera funzionale a offrite un migliore servizio alla clientela; un eventuale rifiuto a tale conferimento non avrà conseguenze negative a carico del cliente. I dati personali che riguardano il cliente potranno essere oggetto di Comunicazione a società controllanti, controllate e/o collegate al Fornitore per le stesse finalità di cui sopra o a soggetti esterni specializzati in:

(i) – gestione si software, hardware e sistemi informativi; (ii) – attività di elaborazione e archiviazione dati; (iii) – attività di stampa, trasmissione imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni alla clientela; (iv) – servizi di finanziamento, recupero crediti e rilevamento rischi finanziari; (v) – attività di marketing e promozione.

Il cliente potrà sempre esercitare i diritti previsti dall'art.7 del codice privacy.

Il Titolare del trattamento è Vantage Group s.r.l.s. unipersonale con sede in Roma, Via Benedetto Croce, 62. Il Cliente, con l'invio telematico della conferma del proprio ordine di acquisto, prende atto della suesposta informativa ed acconsente al trattamento dei dati personali forniti.

 

Art. 18 – Giurisdizione e foro competente

Ogni controversia relativa alla applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione dei contratti di acquisto stipulati “online” tramite il sito web crm.vantagegroup.it è sottoposta alla giurisdizione italiana. Le presenti condizioni generali si riportano, per quanto non espressamente ivi previsto, al combinato disposto del codice civile e del d.lgs.205/06.

Per qualsiasi controversia tra le parti in merito al presente si conviene che sarà competente il foro di Roma.